www.bosa.it > cultura e tradizioni > le sagre 1

  

come arrivare a Bosa       -       la carta della Città          -       numeri utili            -         web Search         -        i quotidiani sardi

 

la Città

cultura e tradizioni

il carnevale

le sagre

artigianato

cucina e vini

arte e musei

il coro di Bosa

vacanza

natura

S.M. del Mare
Periodo: prima domenica di Agosto

La festa della Madonna del Mare è la più colorata, la più coinvolgente e la più sentita dalla comunità bosana; sopratutto dai pescatori, che diventano protagonisti dei festeggiamenti, e dagli agricoltori, alla cui attività era originariamente dedicata la festa.
La ricorrenza si articola in due momenti: la mattina, della prima domenica di agosto, il simulacro della vergine viene portato in processione dalla chiesa di S.Maria del Mare al porto, da dove, a bordo di un imbarcazione da pesca, risale le acque del fiume Temo sino alla Cattedrale dell'Immacolata nel centro storico della città, dove viene celebrata una prima messa.

Questo è solo il primo atto della sagra che vive il momento più toccante e "spettacolare" la sera, quando il fiume si riempie di imbarcazioni adornate a festa e le rive del Temo subiscono la gioiosa invasione di fedeli e curiosi che salutano il passaggio della Madonna. In questo scenario sfila l'incantevole processione, nuovamente verso la chiesa d'origine (S.Maria del Mare), dove la festa si conclude con la messa solenne officiata dal vescovo di Bosa.C

Per saperne di più:
La Città > I Monumenti > Le chiese > S.M. del Mare

pagina < 1 2 >

 
 
  

copiright 2006  Microchip personal computer                                                                                                   contattaci