www.bosa.it > cultura e tradizioni > l'artigianato

  

come arrivare a Bosa       -       la carta della Città          -       numeri utili            -         web Search         -        i quotidiani sardi

 

la Città

cultura e tradizioni

il carnevale

le sagre

artigianato

cucina e vini

arte e musei

il coro di Bosa

vacanza

natura


Bosa offre al turista e all’estimatore una vasta gamma di manufatti artigianali, di grande pregio artistico, con cui si continuano stili, memoria delle forme e dei materiali del passato.

La filigrana in oro, il filet, le nasse, la lavorazione del corallo e del ferro battuto, nei residenti richiamano l’operosità, i suoni e i profumi delle vecchie botteghe artigiane.La filigrana d'oro degli artigiani bosani ha ormai un posto di rilievo nel mercato ed è uno dei"must" di ciascun vacanziere.Di rilievo notevole anche l’attività che le donne di Bosa si tramandano sull’uscio di casa: il filet. Per osservare dal vivo le fasi de lavoro al telaio e la preparazione de "su randadu" è sufficiente passeggiare per i vicoli del centro storico e si incontreranno gruppi di donne intente a chiacchierare e ricamare.


Le figure richiamano alla memoria esemplari di un fantasioso regno animale e vegetale: su paone, sa paonessa, su broccadu, sa pigulosa, sa mustra de su kukkuruddù, sa mustra de sucorallinu.

I turisti si fermano volentieri per osservare in diretta la lavorazione di tende,    tovaglie, centri e centrini che per raffinatezza ed eleganza hanno conquistato una meritata notorietà.

 
 
  

copiright 2006  Microchip personal computer                                                                                                   contattaci